CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN “ODONTOSTOMATOLOGIA DELLO SPORT” –  

                                                    A.A. 2016/17 

                                                        Istituito con D.R. n. 1954 del 24.11.2015

                                                     Modificato con D.R. n. 2183 del 06.12.2016

 

                                                                            

SEGRETERIA DIDATTICA DEL CORSO

La segreteria didattica del Corso di Perfezionamento in Odontostomatologia dello Sport ha sede

presso il Dipartimento di Scienze Mediche, Orali e Biotecnologiche dell’Università “G. d’Annunzio”

di Chieti e Pescara.

L’ufficio segue i seguenti orari:

 Mattina: dal LUN al VEN ore 9.00/14.00

 Pomeriggio: MART, MERC, GIOV e VEN ore 15.00/18.00.

 indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 telefono: -0871355661/0871355418 FAX: 08713554333

La segreteria scientifica è coordinata dal Prof. Domenico Tripodi

Tel.: 08713554063 Fax: 08713554392

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ

Per l’espletamento del Corso di Perfezionamento in Odontostomatologia dello Sport vengono

utilizzate le strutture e gli ambienti del Dipartimento di Scienze Mediche, Orali e Biotecnologiche

dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti e Pescara. Il Corso potrà prevedere frequenze cliniche

presso strutture proprie o convenzionate con il Dipartimento.

DIRETTORE DEL CORSO

Nome e Cognome

Prof. Maurizio PIATTELLI

CONSIGLIO DI CORSO

Docente Ruolo

Prof. Domenico Tripodi Coordinatore

Prof. Felice Festa Membro

Prof. Michele D’Attilio Membro

Prof. Camillo D’Arcangelo Membro

DURATA DEL CORSO

Il Corso di Perfezionamento ha durata annuale, per un complessivo carico didattico pari a 60 ore si

articola in 5 incontri distribuiti nell’arco dell’anno e in un tirocinio pratico che si svolgerà presso il

Dipartimento di Scienze Mediche, Orali e Biotecnologiche.

LINGUA

Il Corso di Perfezionamento è tenuto in lingua italiana.

NUMERO POSTI

Il numero minimo necessario all’attivazione del Corso è di 4 iscritti. Il numero massimo di posti

disponibili è di 60. Tuttavia, a giudizio del Consiglio di Corso, il numero minimo potrà essere

variato.

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE

Il contributo di iscrizione al Corso è fissato in € 2016,00 pro capite, comprensivo di imposta di bollo

assolta in modo virtuale, pagabile in unica soluzione all’atto dell’immatricolazione, pena

l’applicazione di un’indennità di mora pari a € 25,00.

FINALITA’ E OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso di Perfezionamento ha lo scopo di fornire ulteriori conoscenze nell’ambito

dell’Odontostomatologia Sportiva e di comunità. L’Odontostomatologia Sportiva ha lo scopo di

prevenire e curare eventuali patologie traumatiche, disordini dell’ATM (articolazione temporomandibolare)

con conseguenti algie posturali. Fornisce, inoltre, indicazioni per il controllo

dell’alimentazione e della microbiologia della flora orale, prevenendo in tal modo carie e

dismetabolismi del cavo orale

DESTINATARI DEL CORSO E REQUISITI DI AMMISSIONE

Il Corso di Perfezionamento è rivolto a chi abbia conseguito:

diploma di laurea ai sensi degli ordinamenti previgenti (V.O) in:

 MEDICINA E CHIRURGIA

 ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA

diploma di laurea /specialistica ai sensi del D.M. 509/99, in:

 MEDICINA E CHIRURGIA cl 46/S

 ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA cl 52/S

diploma di laurea /laurea magistrale ai sensi del D.M. 270/2004, in:

 MEDICINA E CHIRURGIA cl LM-41

 ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA cl LM-46

I candidati dovranno inoltre essere in possesso di:

 Abilitazione all’esercizio della professione

 Iscrizione all’ordine professionale

I candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero potranno iscriversi al Corso di

Perfezionamento solo se in possesso di un titolo di studio equiparabile per livello, natura,

contenuto e diritti accademici (accesso ad ulteriori corsi) al titolo di studio italiano richiesto per

l’accesso. Tuttavia, ai sensi delle vigenti disposizioni ministeriali in materia di norme per l’accesso

degli studenti stranieri ai corsi universitari, l’ammissione resterà subordinata, ai soli fini

dell’iscrizione al corso, alla valutazione dell’idoneità del titolo da parte del Consiglio di Corso.

AMMISSIONE

L’ammissione al Corso avverrà, fino a copertura dei posti disponibili, in base all’ordine cronologico

di ricevimento delle domande di immatricolazione.

STRUTTURA E CONTENUTI DEL PERCORSO FORMATIVO

Il Corso di Perfezionamento è articolato in attività didattica frontale, esercitazioni pratiche,

seminari, attività di studio e preparazione individuale e tratterà i seguenti argomenti:

 Anatomia e neurofisiologia dell’apparato stomatognatico, in età evolutiva e nell’adulto,

applicate alle discipline sportive;

 Prevenzione primaria della salute orale e dei traumi negli sportivi;

 Salute orale negli sportivi e microbiologia orale;

 Scienza dell’alimentazione: nutrizione dell’atleta in relazione alle varie discipline praticate;

 Infezioni e disfunzioni del primo tratto respiratorio negli sportivi;

 Traumatologia ossea e dentale;

 Valutazione medico-legale del danno;

 Chirurgia maxillo-facciale e riabilitazione nei traumi complessi;

 Disfunzioni dell’ATM nello sport: diagnosi e terapia;

 Posturologia e apparato stomatognatico;

 Esperienze cliniche e di ricerca in ambito sportivo a completamento del corso;

 Realizzazione pratica di paradenti individuali;

 Valutazione microbiologica e clinica di sportivi portatori di paradenti.

FREQUENZA

La frequenza da parte degli iscritti alle varie attività formative è obbligatoria. Sono consentite

assenze giustificate per il 30% del monte ore complessivamente previsto.

Il Corso di Perfezionamento avrà un proprio diario con pagine numerate per verificare la frequenza

dei discenti tramite firma di entrata ed uscita per ciascuna sessione del Corso.

Il periodo di formazione non può essere sospeso.

PROVA FINALE

La prova finale consiste in un colloquio sui temi trattati

RILASCIO DEL TITOLO

A conclusione del Corso di Perfezionamento, agli iscritti che abbiano svolto tutte le attività,

ottemperato agli obblighi previsti e superato la prova finale verrà rilasciato un attestato di

frequenza.

 

 

                                                    Scarica dettagli